Blog

World Anthropology Day 2020

ANTROPOLOGIA  PUBBLICA  A  MILANO

ll World Anthropology Day è un’iniziativa lanciata alcuni anni fa dall’American Anthropological Association per mostrare l’importanza e l’utilità del sapere antropologico. Anche a Milano si celebra questa ricorrenza e per maggiori informazioni consultate il sito dell’universita di Milano Bicocca (clic qui).
Segnaliamo un incontro che interessa anche la nostra associazione.

GIOVEDÌ 20 febbraio 2020, ore 15-17, presso l’Auditorium Guido Martinotti U12, Via Vizzola 5, Milano (zona Bicocca) si terra un incontro promosso dal Corso di Laurea Magistrale in Scienze Antropologiche ed Etnologiche dell’Università Milano Bicocca con la partecipazione dell’Associazione Arte in Ascolto, Mezzago e Associazione Don Giulio Farina, Monza.

 Antropologia e Musicoterapia
Trasformando le note nella sofferenza – 2002-2020
Un dialogo al pianoforte, tra antropologo e informatore

Incontro interattivo, seminario, laboratorio, suonato dal vivo e parlato. Per raccontare ventanni di antropologia applicata ad esperienze di musicoterapia. Per domandarsi “Cos’è la musicoterapia? Per un musicoterapeuta? Per un antropologo?”.
Condivideremo esempi pratici di come la musica possa essere esplorata come ‘dialogo’ sonoro e comunicazione interpersonale; come architettura di luoghi, organizzazione di spazi; come fattore di ‘cura’ e ‘benessere’.

Al centro, l’incontro tra l’antropologo e il suo ‘informatore’. Incontro che in vent’anni non ha cessato di articolarsi ed evolversi. I due si incontrano una volta ancora, insieme a un pubblico. Per parlare di esperienze e progettualità in ambiti diversi. Quello dell’oncologia, per nominare il più recente. Ma anche quelli della disabilità, dell’adolescenza, dell’infanzia, dell’invecchiamento.
Come si è evoluto il rapporto tra l’antropologo e il suo campo? Come antropologia e musicoterapia hanno dialogato tra loro, in questo tempo, formandosi a vicenda? Proveremo a raccontarlo con parole ma anche al pianoforte. Esplorando la possibilità di ‘dire altro’, ‘stare peraltro’, ‘incontrare l’altro’ che il ‘linguaggio’, medium, gioco della musica offrono. Nel cortocircuito tra i saperi dell’uno e dell’altro, nelle asimmetrie tra ricercatore e nativo, maestro e allievo, terapeuta e paziente.

Relatori:

Leonardo Menegola, PhD, Docente a contratto Università degli Studi di Milano Bicocca

Lorenzo Orlandi, presidente dell’Associazione “Arte in Ascolto”, Musicoterapeuta presso la Lega del Filo d’Oro sez. Lesmo (MB), conduttore di percorsi musicoterapici dedicati a pazienti oncologici organizzati dall’Associazione Don Giulio Farina di Monza

Per Informazioni ed iscrizioni [email protected]